News Febbraio 2016

Informazioni aggiuntive

  • Sommario

     In carriera ha ottenuto 61 titoli, comprensivi di undici major. Tra le tredici fondatrici della LPGA americana, ne è stata presidente per tre volte

  • Titolo RIGA 1 Louise Suggs, un modello
  • Titolo RIGA 2 per il golf ideale
Pubblicato in Golf Story

Primo piano

  • “GOLF E NON SOLO. Guida al patrimonio culturale e naturale dei Circoli in Italia”
    “GOLF E NON SOLO. Guida al patrimonio culturale e naturale dei Circoli in Italia” 21/02/2024

    Il Touring Club Italiano presenta “GOLF E NON SOLO. Guida al patrimonio culturale e naturale dei Circoli in Italia”, una guida per golfisti a cura dei tecnici della Sezione Tappeti Erbosi della Federazione Italiana Golf, per conoscere i diversi Circoli certificati presenti in tutta Italia. Una raccolta di suggerimenti per un approccio differente alla scoperta del territorio, non solo dal punto di vista sportivo ma anche turistico.

    “GOLF E NON SOLO” oltre che una guida per i golfisti italiani, desiderosi di viaggiare e conoscere i diversi circoli d’Italia è anche un ottimo riferimento naturalistico, storico e culturale per tutti coloro che desiderano esplorare territori tra i più belli e più ricchi di natura e cultura. All’interno del volume sono descritti i Circoli d’Italia, suddivisi per regione, e sono segnalate le caratteristiche peculiari

    (PER CONTINUARE A LEGGERE CLICCARE SUL TITOLO)

Golf Story

  • I "tre moschettieri"
    e il super maestro
    del golf italiano
    I "tre moschettieri" e il super maestro del golf italiano 15/04/2021

    Da 2 al 5 settembre prossimo tornerà l’Open d’Italia. Sarà la 78ª edizione dell’evento nato nel 1925  che però in tanti anni ha espresso solo sei vincitori italiani, due capaci di fare doppietta, Ugo Grappasonni (1950-1954) e Francesco Molinari (2006-2016) che si sono affiancati a Francesco Pasquali, a segno dell’edizione inaugurale del 1925, Aldo Casera (1948), Baldovino Dassù (1976) e a Massimo Mannelli (1980). Tra i "magnifici sei" soffermiamo l’attenzione su Aldo Casera e Ugo Grappasonni, due esponenti dei mitici "Tre moschettieri" del golf italiano. 

    Del trio faceva parte anche Alfonso Angelini, che non ebbe mai la fortuna di vincere l’Open, ma che detiene un primato probabilmente destinato a perenne imbattibilità: si impose per ben dieci volte nel Campionato Nazionale Omnium, oggi Campionato Nazionale Open.  La loro storia si intreccia con quella di un altro grandissimo personaggio, Pietrino Manca "il maestro dei maestri" che ha trascorso tutta la sua vita al Circolo Golf Roma Acquasanta

    (Cliccare sul titolo per continuare a leggere)

Viaggi

Attualità

Cerca