25 Marzo 2024

PGA Tour: Peter Malnati, a volte ritornano

Peter Malnati Peter Malnati

A volte ritornano. Come Peter Malnati che ha colto il suo secondo titolo sul PGA Tour 3.059 giorni dopo il primo. Si è imposto con 272 (66 71 68 67, -12) colpi nel Valspar Championship a otto anni, quattro mesi e sedici giorni dal precedente successo nel Sanderson Farms Championship (2015).

Sul percorso del Copperhead Course (par 71), all'Innisbrook Resort di Palm Harbor in Florida, il 36enne di New Castle (Indiana) ha superato Cameron Young, secondo con 274 (-10), Chandler Phillips e il canadese Mackenzie Hughes, terzi con 275 (-9). In quinta posizione con 278 (-8) Xander Schauffele, numero 5 mondiale, Ryan Moore, il canadese Adam Hadwin e il cinese Carl Yuan. Non è riuscito a difendere il titolo Taylor Moore, che comunque si è ben comportato (12° con 279, -5), è crollato Keith Mitchell, leader dopo tre round e 17° al termine con 280 (-4) dopo un 77 (+6), e ha chiuso quasi in coda Justin Thomas, 64° con 287 (+3). E’ uscito al taglio Francesco Molinari, 78° con 143 (70 73, +1), e stessa sorte per Jordan Spieth, con il medesimo score, e per Brian Harman, 97° con 144 (+2), l’altro dei due giocatori nella top ten del World Ranking (8°) in gara, oltre a Schauffele.

Malnati, secondo dopo 54 buche a due colpi di Mitchell, ha iniziato il turno conclusivo con un bogey, poi ha cambiato marcia e ha avuto partita vinta con cinque birdie per il 67 (-5).

"Non riesco a descrivere le emozioni che sto provando” ha detto al termine molto commosso e con al fianco il figlio Hatcher.  “E' semplicemente fantastico. Quello che mi sta capitando l'ho visto succedere ad alcuni miei colleghi, ma non pensavo potesse accadere a me. E' un sogno che si realizza". Sogno realizzato e ben retribuito con un assegno di 1.512.000 dollari su un montepremi di 8.400.000 dollari. Oltre a un bel salto nella classifica mondiale, da 184° a 65°, e in quella della FedEx Cup, da 77° a 16°.

 

TERZO GIRO - Ancora un cambio della guardia in vetta al Valspar Championship dove è salito con 203 (67 70 66, -10) colpi Keith Mitchell. Sul percorso del Copperhead Course (par 71), all'Innisbrook Resort di Palm Harbor in Florida, nel torneo del PGA Tour, lo statunitense inizierà il giro finale con due colpi di vantaggio su Peter Malnati, sull’irlandese Seamus Power e sul canadese Mackenzie Hughes, secondi con 205 (-8).

In corsa per il titolo anche Cameron Young, Chandler Phillips e Brendon Todd,  quinti con 206 (-7), e Cameron Champ, Kevin Roy, il filippino Rico Hoey e i canadesi Adam Svensson e Adam Hadwin, ottavi con 207 (-6). E’ uscito al taglio Francesco Molinari, 78° con 143 (70 73, +1). Il montepremi è di 8.400.000 dollari, di cui 1.512.000 andranno al vincitore.

 

SECONDO GIRO - Dopo il secondo round del Valspar Championship cinque giocatori sono al vertice della classifica con 136 (-6): Kevin Streelman (64 72), che leader dopo 18 buche è stato raggiunto da Stewart Cink (69 67), Chandler Phillips (68 68), Brendon Todd (67 69) e dal canadese Mackenzie Hughes (68 68).

Sul percorso del Copperhead Course (par 71), all'Innisbrook Resort di Palm Harbor in Florida, sono in sesta posizione con 137 (-5) Scott Stallings, Michael Kim, Lucas Glover, Justin Thomas, Keith Mitchell, Peter Malnati, l’australiano Aaron Baddeley e l’irlandese Seamus Power.

E’ uscito nuovamente al taglio Francesco Molinari, 78° con 143 (70 73, +1). Nelle ultime 12 gare sul circuito due sole volte è rimasto in gara dopo 36 buche ed entrambe nei cinque eventi a cui ha partecipato quest’anno (73° nel Farmers Insurance Open e 54° nel The Players Championship).Il montepremi è di 8.400.000 dollari, di cui 1.512.000 andranno al vincitore.

 

PRIMO GIRO - A Palm Harbor, in Florida, Kevin Streelman parte forte e chiude il primo round del Valspar Championship, torneo del PGA Tour, in testa alla classifica. Con uno score di 64 (-7) colpi, l'americano precede il suo connazionale Kevin Roy, secondo con 65 (-6) davanti a un altro statunitense, Peter Malnati, terzo con 66 (-5) insieme al canadese Adam Svensson e al cinese Carl Yuan.

All'Innisbrook Resort (Copperhead Course, par 71), Francesco Molinari con un giro in 70 (-1), sottolineato da cinque birdie e macchiato da quattro bogey, è 48° con 70 (-1, cinque birdie, quattro bogey).
Tra i 152 giocatori in gara ci sono anche dieci tra i migliori trenta al mondo. Sono appena fuori dalla Top 10, entrambi 13.i con 68 (-3), gli americani Xander Schauffele e Justin Thomas, mentre Jordan Spieth, vincitore della competizione nel 2015, è 28° con 69 (-2). Avvio da dimenticare per Ryan Moore, campione nel 2023 e ora 92° con 72 (+1) e a rischio eliminazione.
Il Valspar Championship, che precede il Texas Children's Houston Open (28-31 marzo in Texas), mette in palio 8.400.000 dollari, di cui 1.512.000 andranno al vincitore.

 

LA VIGILIA - Francesco Molinari sarà al via del Valspar Championship, evento del PGA Tour in programma dal 21 al 24 marzo all’Innisbrook Resort (Copperhead Course) di Palm Harbor, in Florida. Difende il suo unico titolo Taylor Moore, 30enne di San Angelo (Texas), 69 presenze sul circuito, che ha subito un solo taglio nei sette tornei a cui ha preso parte in stagione, ma limitandosi a piazzamenti in media classifica. Nel field vi sono solamente dieci giocatori tra i primi 30 del World Ranking e, tra i top ten, non si sono concessi riposo dopo il THE PLAYERS Championship soltanto Xander Schauffele (n. 5) e Brian Harman (n. 8), entrambi secondi a Ponte Vedra Beach superati da Scottie Scheffler, numero 1 mondiale. A contribuire allo spettacolo gli altri otto entro i trenta: Keegan Bradley, i past winner Jordan Spieth (2015) e Sam Burns, autore di una doppietta (2021, 2022), Justin Thomas, Cameron Young, Tony Finau, l’austriaco Sepp Straka e il canadese Nick Taylor.

Da seguire inoltre Cameron Champ, Billy Horschel, Webb Simpson, Kevin Kisner, Maverick McNealy, il coreano Sungjae Im, il giapponese Ryo Hisatsune e l’australiano Min Woo Lee. Numerosi i giocatori europei tra i quali ricordiamo lo scozzese Robert MacIntyre, tra i protagonisti del Team Europe nella vittoriosa Ryder Cup di Roma, lo spagnolo Jorge Campillo, l’olandese Thorbjorn Olesen, il francese Victor Perez e l’inglese Matt Wallace.

Francesco Molinari è alla quinta presenza sul circuito nel 2024, dove è andato due volte a premio (la seconda con il 54° posto nel THE PLAYERS) e in altrettante occasioni è uscito al taglio. Obiettivo ritrovare quanto prima un rendimento al livello delle sue qualità. Il montepremi è di 8.400.000 dollari con prima moneta di 1.512.000 dollari.

La storia del torneo - L’evento, giunto alla 23ª edizione, è nato nel 2000 con il nome di Tampa Bay Classic, divenendo poi Chrysler Championship, PODS Championship, Transitions Championship, Tampa Bay Championship e assumento dal 2014 la denominazione attuale. Oltre a Moore, Spieth e Burns saranno al via altri tre past winner: il canadese Adam Hadwin (2017), Gary Woodland (2011) e l’inglese Luke Donald (2012), confermato capitano del Team Europe per la Ryder Cup 2025. Quattro i plurivincitori: insieme a Burns si sono imposti due volte il coreano K.J. Choi (2002-2006), il sudafricano Retief Goosen (2003, 2009) e l’inglese Paul Casey, anche lui a segno in sequenza (2018, 2019).

Il torneo su Discovery Plus e su Eurosport 2 - Il Valspar Championship sarà teletrasmesso da Discovery Plus e da Eurosport 2 con collegamenti ai seguenti orari su entrambe le piattaforme: giovedì 21 marzo e venerdì 22, dalle ore 19 alle ore 23; sabato 23 e domenica 24, dalle ore 18 alle ore 23. Commento di Nicola Pomponi e Alessandro Bellicini.

Primo piano

  • Inizia l'Open d’Italia Disabili supported by Regione Marche: il golf inclusivo al Conero GC
    Inizia l'Open d’Italia Disabili supported by Regione Marche: il golf inclusivo al Conero GC 10/04/2024

    Presentazione ufficiale presso la sede della Regione Marche ad Ancona, con gli interventi del Ministro per le disabilità, Alessandra Locatelli; del Presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli; del Presidente FIG, Franco Chimenti; del Direttore dell’Agenzia per il Turismo e per l'Internazionalizzazione delle Marche, Marco Bruschini e la testimonianza di Tommaso Perrino, campione italiano in carica e detentore del titolo europeo per golfisti con disabilità

    Storie di vita e storie di sport in campo, in nome dell’inclusione, al Conero Golf Club di Sirolo (AN), dove dal 12 al 13 aprile si disputerà l’Open d’Italia Disabili supported by Regione Marche, torneo internazionale del circuito European Disabled Golf Association (EDGA). L’evento, giunto alla 24esima edizione, si disputerà per la prima volta nella Regione Marche, presenting sponsor anche per il 2025 e per il 2026. La gara, aperta a tutte le tipologie di disabilità e alle sei categorie di golf handicap, si svilupperà su due giri da 18 buche e metterà in palio anche il titolo di campione italiano.

    (Cliccare sula titolo per continuare a leggere)

Golf Story

  • I "tre moschettieri"
    e il super maestro
    del golf italiano
    I "tre moschettieri" e il super maestro del golf italiano 15/04/2021

    Da 2 al 5 settembre prossimo tornerà l’Open d’Italia. Sarà la 78ª edizione dell’evento nato nel 1925  che però in tanti anni ha espresso solo sei vincitori italiani, due capaci di fare doppietta, Ugo Grappasonni (1950-1954) e Francesco Molinari (2006-2016) che si sono affiancati a Francesco Pasquali, a segno dell’edizione inaugurale del 1925, Aldo Casera (1948), Baldovino Dassù (1976) e a Massimo Mannelli (1980). Tra i "magnifici sei" soffermiamo l’attenzione su Aldo Casera e Ugo Grappasonni, due esponenti dei mitici "Tre moschettieri" del golf italiano. 

    Del trio faceva parte anche Alfonso Angelini, che non ebbe mai la fortuna di vincere l’Open, ma che detiene un primato probabilmente destinato a perenne imbattibilità: si impose per ben dieci volte nel Campionato Nazionale Omnium, oggi Campionato Nazionale Open.  La loro storia si intreccia con quella di un altro grandissimo personaggio, Pietrino Manca "il maestro dei maestri" che ha trascorso tutta la sua vita al Circolo Golf Roma Acquasanta

    (Cliccare sul titolo per continuare a leggere)

Viaggi

Attualità

Cerca